8 consigli per creare una campagna SMS Marketing efficace

Mobile in Italia

Abbiamo già parlato del perché conviene investire nell’SMS Marketing per promuovere un’azienda o un servizio, di come sia uno strumento che funziona, capace di portare ottimi risultati non solo in termini di lettura del messaggio, ma anche di interazione online e offline col potenziale cliente e di lead generation.

Per far sì che la comunicazione via SMS funzioni davvero, e che porti i risultati sperati, è necessario creare una strategia strutturata e ragionata.

Come realizzare una campagna SMS marketing efficace

1. Scegli con cura i destinatari

La comunicazione di massa non funziona più da parecchio tempo, lo sappiamo tutti. Bisogna inviare il proprio messaggio ai destinatari adatti, destinatari che siano potenzialmente interessati al servizio o al prodotto che vuoi pubblicizzare con l’invio dell’SMS. Se lavori in un’agenzia di assicurazioni o se proponi uno sconto sull’acquisto di mobili per la casa, difficilmente i tuoi messaggi interesseranno chi ha meno di 27-28 anni. Se possiedi un negozio fisico o un’attività commerciale, ad esempio, ha poco senso inviare SMS pubblicitari a chi abita troppo lontano da voi.

Scegliere con cura i destinatari di un invio SMS ti permetterà anche di non disperdere il budget a tua disposizione.

2. Scegli la tipologia di SMS Marketing giusta

Forse non lo sai, ma esistono diversi tipi di SMS promozionali. Per i nostri clienti adottiamo diverse tipologie:

SMS Landing, permettono di inserire nei 160 caratteri del messaggio una short url, che rimandi ad una landing page creata ad hoc e pensata apposta per i dispositivi mobili.

SMS Coupon, che mantengono alta l’attenzione del cliente nei confronti del prodotto o del marchio, inviando loro codici sconto o coupon sottolineando l’esclusività di uno sconto.

SMS Concatenato, pensato per interagire con i clienti attuali o potenziali. In base alla sua risposta, l’utente potrà essere contattato telefonicamente o invitato a visionare una pagina di approfondimento.

Quali sono le tipologie di SMS più adatte al tuo obiettivo di marketing?

3. Identificati!

Farsi riconoscere da chi riceve l’SMS è il primo passo per far aprire il tuo messaggio promozionale e far sì che non sia classificato come spam. Utilizzare un mittente testuale ti permetterà, inoltre, di risparmiare i caratteri del messaggio stesso, senza perdere altre parole per spiegare chi sei.

4. Cattura l’attenzione di chi legge

Le prime parole del messaggio promozionale devono essere d’impatto: COUPON PER TE, SOLO PER OGGI, QUESTO SCONTO SI AUTODISTRUGGERÀ TRA 3, 2, 1… Mentre per l’oggetto delle newsletter e delle email promozionali non è consigliabile usare parole in maiuscolo (se non volete rischiare di finire in spam), nei messaggi non è così. Anzi, scrivere le prime parole in maiuscolo ti aiuterà a rendere manifesto il contenuto del messaggio e a catturare l’attenzione del destinatario, spingendolo a continuare la lettura dei 160 caratteri.

italiani in internet

5. Sii coinciso

Il lato negativo, se così vogliamo chiamarlo, dell’SMS pubblicitario è proprio la sua brevità. Solo i più capaci riescono a trasformare quei 160 caratteri in un punto di forza! Hai a disposizione poche parole per convincere il lettore a compiere un’azione. Vai subito al punto, non usare giri di parole e utilizza una call-to-action chiara e semplice.

E, se avessi bisogno di più spazio, puoi sempre optare per un SMS landing o per un SMS concatenato, studiando una strategia di botta e risposta con il destinatario.

6. Non inviare due volte lo stesso messaggio alla stessa persona

Non c’è molto altro da aggiungere su questo punto. Modifica la tua comunicazione e potrai coinvolgere anche chi non ha reagito ai messaggi precedenti.

7. Invia il messaggio giusto al momento giusto

Orari e tempistiche sono importanti quanto il messaggio stesso. Sceglierli con accortezza è essenziale per non vanificare l’intero invio. Non inviare messaggi prima delle 8.00 del mattino, chi lo riceve potrebbe non apprezzare di venire disturbato così presto. Pensa a chi riceverà il tuo messaggio e immagina l’orario o il momento in cui lo leggerà, in relazione a ciò che speri che faccia.

Il momento giusto per invitare i lettori a recarsi in negozio per uno sconto esclusivo?  Probabilmente il venerdì pomeriggio o sera, se interessati potranno venire a trovarti duranti il weekend.

8. Comunica a 360 gradi

Stiamo parlando di Cross Marketing, ovvero l’utilizzo trasversale di più mezzi di comunicazione per raggiungere il tuo obiettivo di Marketing. Questo, si chiaro, non vuol dire bombardare gli utenti del tuo database o del db che stai noleggiando con email, SMS e chi più ne ha più ne metta. Ci riferiamo allo studio e alla creazione di una strategia o una campagna che affianchi all’SMS Marketing tutte le potenzialità del web per interagire con gli utenti e massimizzare i risultati dell’investimento.

contattaci visita il sito dedicato