Come funziona il Real Time Marketing

Ceres Social Marketing

Sempre più spesso la comunicazione delle aziende avviene online, in particolare sui social network, canali che permettono una rapidità mai vista prima. Per essere veramente efficaci, spesso si è quasi costretti a cavalcare l’onda. Il Real Time Marketing sfrutta eventi e notizie per veicolare dei messaggi, spesso spiritosi ed accattivanti, che permettano di dare visibilità ad un brand o ad un prodotto, sfruttando al meglio le occasioni e gli spunti dati dall’attualità.

Fare del buon real time marketing non è facile. Per prima cosa bisogna tenersi sempre aggiornati ed informati, in secondo luogo bisogna che copywriter e grafici siano pronti ad agire appena se ne presenta l’opportunità. Ci sono poi delle insidie sempre in agguato: il confine tra “epic win” ed “epic fail” sui social spesso è sottile.

Per chi vuole sfruttare al meglio le enormi potenzialità del web marketing, con messaggi promozionali real time è comunque possibile realizzare un minimo di programmazione, puntando ad esempio su eventi come partite di calcio o spettacoli televisivi che senza dubbio, indipendentemente dal loro esito, faranno parlare. Anche la politica e l’attualità in genere possono essere dei formidabili bacini dai quali attingere, ma in questi casi sarà il caso di muoversi con maggiore attenzione.

Tra i vari brand che si sono più volte mostrati in grado di realizzare ottime campagne di Real Time Marketing ci sono Barilla e Ceres, ecco alcuni esempi, che permettono di capire meglio di cosa stiamo parlando.

Barilla Italia Uruguay

Nell’immagine sopra una creatività realizzata da Barilla e diffusa sui social network dopo il morso di Suarez a Chiellini in Italia-Uruguay ai Mondiali di calcio del 2014. Si stima che quest’immagine abbia raggiunto circa 6 milioni di utenti, realizzando 8 milioni di visualizzazioni e 13 mila interazioni in poche ore dalla sua pubblicazione. Cosa c’è di meglio dei mondiali di calcio per raggiungere il pubblico italiano, da sempre amante, oltre che della pasta, anche di questo sport?

 

Ceres beerman vs birdman

Il secondo esempio è stato realizzato invece da Ceres. In questo caso l’evento sfruttato come fonte d’ispirazione è stata la notte degli Oscar 2015. Tra le pellicole più premiate in quell’occasione ci fu Birdman, con ben 4 statuette (miglior film, miglior regia, miglior sceneggiatura e miglior fotografia). Ceres ha reinventato a suo modo una delle locandine del film, dando vita ad un nuovo supereroe, “Beerman”. Un intervento semplice, ma ironico, attuale e legatissimo al brand.

Uno dei rischi del Real Time Marketing è infatti proprio quello di inseguire l’attualità producendo contenuti che con i propri valori, messaggi e prodotti hanno poco a che fare. Ma chi è in grado di padroneggiare lo strumento, come Ceres o Barilla, ne può trarre grandissimo vantaggio.

servizi contattaci

Leave a Reply