Gmail cambia il design: nuova interfaccia e nuove funzioni

Nuovo Gmail: cambia design e funzioni

Google aggiorna l’interfaccia di Gmail con un design più chiaro, essenziale e con nuove funzioni. Snooze, Smart Reply, integrazione con le App e AMP: ecco tutte le novità nel dettaglio…

“Stiamo lavorando a importanti aggiornamenti, per ora in fase di bozza”. Google ha rivelato che cambierà il design dell’interfaccia di Gmail nella sua versione web; non si tratta solo di un cambiamento grafico e dell’adozione di un’interfaccia ancora più essenziale, ma anche dell’introduzione di nuove e interessanti funzionalità. Sebbene al momento siano soltanto rumor, queste anticipazioni sono molto affidabili, poiché si basano sul contenuto di una mail riservata che Mountain View ha inviato agli amministratori della piattaforma G Suite.

L’email lascia intuire come la data prevista per il cambio definitivo sia molto, molto vicina, se è vero che Big G si è preoccupato di avvisare gli admin. Tornando alle nuove funzioni, ci saranno importanti novità; l’utente potrà mettere le email in modalità “Snooze” e decidere in totale libertà quando rivederle nel proprio inbox. Altra novità interessante è l’introduzione di Smart Reply: con questa funzione, Google vuole portare le risposte intelligenti  sia sul suo servizio di posta sia su tutte le app proprietarie. Un servizio che dimostra come il colosso di Mountain View sia sempre più attento al mobile.

Queste sono tutte le novità di Gmail nel dettaglio.

Gmail cambia l’interfaccia: ecco tutte le nuove funzioni

Mail silenziate e Smart Reply

Si potranno silenziare le email per un certo periodo di tempo, proprio come avviene per i gruppi di WhatsApp, e farle ricomparire in “posta in arrivo” in un secondo tempo, senza perderne di vista neanche una.

Verranno introdotte le Smart Reply, ovvero le risposte intelligenti. Grazie a questa funzione, l’applicazione mobile di Gmail sarà in grado di suggerire risposte automatiche.

Gmail cambia interfaccia: nuove funzioni - Snooze e Smart Reply

Integrazione con Google Calendar e Google Keep

Sarà possibile accedere a Google Calendar direttamente da Gmail e aggiungere note con Google Keep. Sembra che Google stia pensando a una soluzione che consenta di leggere le email offline anche nella versione web.Gmail cambia abito: nuovo design in arrivo

AMP – Accelerated Mobile Pages

L’obiettivo di Big G è quello di trasformare le Accelerated Mobile Pages (AMP) in uno standard web. Questo sistema sarà integrato con Gmail per rendere il servizio più veloce e interattivo.

Gmail cambia veste: Accelerated Mobile Pages (AMP)

Quando è prevista la data di uscita del nuovo Gmail?

L’uscita del nuovo layout di Gmail avverrà probabilmente già nelle prossime settimane, dopo una fase di test e di correzioni dei bug, anche in relazione alle principali estensioni di Chrome.

servizi contattaci

Lascia un Commento