Italia Mobile al Web Summit 2018 di Lisbona

Italia Mobile al web summit 2018 di Lisbona

Italia Mobile è al Web Summit 2018 a Lisbona, il principale evento che coinvolge l’industria, le nuove spinte imprenditoriali, la tecnologia, l’innovazione, le startup e il futuro del web.

Siamo alla terza edizione del Web Summit di Lisbona! Un evento importantissimo per chiunque si occupi di web marketing e comunicazione digital, di dimensioni molto diverse dagli eventi sul tema che si tengono sul territorio italiano (purtroppo!).

Perché siamo contenti di essere qui?
– Per le persone che stiamo incontrando, molti dei quali potenziali partner con cui lavorare e fare network;
– per gli stand delle startup, molti dei quali interessantissimi (e non solo per i gadget);
– per gli spunti e le idee, che potremmo mettere in pratica una volta tornati;
– per le conferenze, perché non capita tutti i giorni di sentir parlare persone con questa esperienza sul campo;
– perché camminare in mezzo a una folla di persone con cui si condivide lo stesso mestiere e le stesse passioni è elettrizzante!

Ecco qualche scatto delle prime giornate.

Italia Mobile al web summit 2018 di Lisbona Italia Mobile al web summit 2018 di Lisbona Italia Mobile al web summit 2018 di Lisbona Italia Mobile al web summit 2018 di Lisbona Italia Mobile al web summit 2018 di Lisbona Italia Mobile al web summit 2018 di Lisbona

Cos’è il Web Summit di Lisbona? Un po’ di nomi e numeri

Forbes l’ha definita “la migliore conferenza tecnologica sul pianeta”, l’Atlantic scrive che il Web Summit è “dove il futuro sta per nascere”, mentre il New York Times, con una metafora, parla di “un grande conclave degli alti sacerdoti dell’industria tecnologica”.

Quella del 2018 è la terza edizione del Web Summit, la prima è del 2016 e ha portato 53.000 visitatori, dato che è aumentato di anno in anno fino ad arrivare alla cifra record del 2018, che prevede un’affluenza di 69.000 persone provenienti da centinaia di paesi in tutto il mondo. I temi affrontati nelle prime fasi del festival riguardano il ruolo della capitale portoghese, sempre più il paradiso degli imprenditori, e l’evoluzione del World Wide Web.

La manifestazione riunisce fondatori e dirigenti delle migliori aziende tecnologiche del mondo, oltre a startup in crescita e a capi di stato per capire “in che direzione sta andando il futuro”, e Lisbona sembra essere proprio il luogo ideale. La capitale portoghese infatti ha attirato 350 milioni di dollari in investimenti solo nell’ultimo anno, grazie alle tantissime startup che hanno scelto la città come base del proprio business. Il Portogallo inoltre ha un sistema formativo all’avanguardia, con particolare attenzione al settore high-tech, ed entro la fine di quest’anno ospiterà il Beato Creative Hub, il più grande incubatore al mondo, con oltre 100.000 metri quadrati dedicati a innovazione, creatività e imprenditoria.

Diverse le figure che sono intervenute, o che lo faranno nei prossimi giorni, a partire da Tim Berners-Lee, il papà del World Wide Web. Il suo intervento arriva in un momento cruciale della rete, a causa delle fake news, della violazione della privacy e del trend che limita sempre più la libertà di Internet.

Italia Mobile al web summit 2018 di Lisbona

Tim Berners-Lee, il papà di Internet

Tra le altre figure di spicco: Young Sohn (presidente di Samsung Electronics), Brad Smith (Presidente di Microsoft Corporation), Ben Silbermann (CEO & co-fondatore di Pinterest), António Guterres (Segretario Generale delle Nazioni Unite) e Tony Blair (ex primo ministro inglese).

servizi contattaci

Lascia un Commento