LinkedIn: importanti novità in arrivo nel 2018

LinkedIn: importanti novità in arrivo nel 2018

Dopo l’acquisizione di LinkedIn da parte di Microsoft sono in arrivo importanti novità per il 2018: Recruiting, Job Search, App Microsoft e contenuti video. Scopriamole tutte!

Microsoft ha acquistato LinkedIn a Giugno per 26,2 miliardi di dollari, acquisizione che non ha apportato modifiche sostanziali al social dedicato al business. Una rapida evoluzione però c’è stata per quanto riguarda intelligenza artificiale e big data analysis.

Quali saranno le novità di LinkedIn per il 2018? Le abbiamo analizzate in questo articolo.

Recruiting e Job Search

La mission di LinkedIn è sempre stata quella di agevolare gli addetti alle Risorse Umane e i candidati alla ricerca di un lavoro.
Sempre più aziende lo utilizzano come punto di riferimento per la ricerca di candidati e Microsoft ha deciso di investire maggiormente in questo ambito per trasformare il social network nella destinazione principale per il lavoro. Ad ottobre è stato annunciato Talent Insight, per approfondire la ricerca dei candidati perfezionando il targeting.

LinkedIn Insights

Integrazione con le App Microsoft

Non è una grande novità, ma l’integrazione tra le funzioni della piattaforma con le App di Microsoft sarà una costante, in particolare con le offerte Enterprise. L’obiettivo è semplificare la ricerca per le aziende con gli strumenti di Microsoft.

Contenuti Video

Ne abbiamo già parlato a sufficienza, il Video Marketing è sicuramente un trend in continua ascesa. Dopo i big, Facebook e Twitter in primis, anche LinkedIn si adatta al trend del momento: nell’estate del 2016, un piccolo test tra alcuni influencer ha ottenuto esiti molto positivi. In seguito sono stati aggiunti dei filtri in stile Snapchat per eventi e conferenze, contribuendo al coinvolgimento del pubblico.

Jeff Weiner, CEO di LinkedIn, ha dichiarato:

“[…] sono certamente aperti all’idea di creare contenuti video originali e ad un certo punto saranno molto interessati ad esplorare questo formato insieme a terze parti”.

Queste parole fanno trasparire l’intenzione di Linkedin di promuovere dei contenuti video esclusivi, con una nuova suite di editing video integrata nella piattaforma.

servizi contattaci