Perché Apple compra Shazam per 400 milioni di dollari? Cosa c’è dietro?

Apple compra Shazam

Apple compra Shazam per 400 milioni di dollari. L’obiettivo è di integrare le funzionalità della piattaforma in grado di riconoscere anche film e serie TV. Verrà pagata meno della sua valutazione e Apple risparmierà in commissioni.

Da giorni se ne parla, ora è arrivata la conferma: Apple ha acquistato Shazam, la nota app che riconosce la musica da un breve spezzone audio, per una cifra che si aggira tra i 300 e i 400 milioni di dollari. Meno della sua valutazione attuale di quasi 1 miliardo. Il suo destino non è ancora certo: Cupertino potrebbe integrare le funzionalità dell’app nel suo Apple Music (dove in realtà è già presente) o lasciarla vivere in autonomia.

Non solo Music

La famosa app era già integrata nel sistema operativo iOS, dalla versione 8 in avanti, ma adesso il rapporto potrebbe diventare più stretto. Per Apple potrebbe voler dire disporre di un’ulteriore freccia nel suo grande arco, soprattutto per i progetti legati alla realtà aumentata.

Shazam app

Perché Apple ha voluto comprare Shazam?

Lo scorso anno Shazam ha superato il miliardo di download, con una base utenti di 100 milioni (per approfondire leggi “Storia di Shazam: dal rischio fallimento alla vendita ad Apple”). Per ogni ricerca effettuata l’utente viene portato nei vari store musicali, e tra questi c’è anche iTunes. Apple, così come Spotify e gli altri servizi affiliati, versano all’azienda inglese una commissione per ogni acquisto andato a buon fine o per ogni abbonamento effettuato ad un servizio come Spotify Premium o Apple Music. Il Wall Street Journal ha dichiarato che la principale fonte di guadagno di Shazam sono proprio queste commissioni.

Con l’acquisto dell’app il risparmio per Cupertino sarebbe enorme e potrebbe, in futuro, anche rendere l’app una miniera d’oro grazie al boom di smart speaker e assistenti virtuali.

Il commento di Tim Cook

Siamo entusiasti del fatto che Shazam e il suo talentuoso team si uniranno a Apple. Dal lancio dell’App Store, Shazam si è costantemente classificata come una delle app più popolari per iOS. Oggi è utilizzata da centinaia di milioni di persone in tutto il mondo, su più piattaforme. Apple Music e Shazam sono una combinazione perfetta, condividono la passione per la musica e offrono esperienze musicali eccezionali ai nostri utenti. Abbiamo in serbo progetti entusiasmanti e non vediamo l’ora di unirci a Shazam non appena l’accordo di oggi verrà approvato.

servizi contattaci

Leave a Reply