Report Agcom: raddoppia il tempo su Facebook, aumenta il Mobile e diminuiscono gli SMS

report agcom 2016 - 2017

Secondo l’ultimo report dell’Agcom il tempo che passiamo su Facebook è raddoppiato. In aumento anche il traffico da Mobile, le SIM (Wind è leader) e la banda larga. Drastica diminuzione degli SMS.

Il tempo che passiamo su Facebook è raddoppiato

I dati dell’Osservatorio sulle Comunicazioni diffusi dall’Agcom rivelano che, rispetto a Giugno del 2015, è raddoppiato il tempo che passiamo su Facebook, passando da 12 a 24 ore al mese.

Instagram, LinkedIn, Amazon e l’editoria

Volano anche Instagram e Linkedin, con oltre 4 milioni di utenti in più ciascuno rispetto allo scorso anno. Va a gonfie vele anche Amazon con 3 milioni di utenti in più, che porta ad una forte crescita delle spedizioni dei pacchi (+10%) in un settore in picchiata del 13%. Anche la vendita di quotidiani risulta di poco superiore ai 3,5 milioni di copie, in flessione del 9% rispetto al 2016.

Mobile: aumenta il traffico dati, calano gli SMS

Nel mobile si registra un aumento di 1,4 milioni di SIM, dovuto all’andamento di quelle M2M cresciute di 3,6 milioni di unità. Con il 32,1% Wind Tre è leader del mercato, seguita da TIM con il 30,3% e Vodafone con 30,2%.

Il traffico dati da mobile è cresciuto del 5,6%, sfiorando i 52 milioni, con un consumo medio unitario di 2,37 GB al mese (+41%). L’invio di SMS, come era facile prevedere dopo l’esplosione delle app di instant messagging come WhatsApp e Telegram, ha registrato un forte calo, il 18% su base annua.

italiani in internet

Cresce la banda larga: TIM si conferma 1° operatore

Crescono gli accessi dalla rete fissa, con la banda larga che sfiora i 16,2 milioni. Il quadro complessivo vede TIM, primo operatore con il 45,5%, arrestare la flessione rispetto al trimestre precedente (+0,1 per cento). Seguono Fastweb con il 15%, Wind Tre 14,9% e Vodafone con il 13,9%.

BBmap: l’App che censisce la reti Internet

L’Agcom metterà a disposizione una banca dati completa sulle reti Internet a cui possiamo accedere. Il bisogno di costruire un database di questo tipo è stato discusso qualche anno fa nel decreto salva Italia, Legge n. 9 del 2014, che ha dato il compito di censire tutte le reti esistenti sul territorio nazionale proprio all’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.

Questo censimento serve principalmente per due motivi: il primo è dare all’utente un quadro delle connessioni italiane; il secondo mostra alle istituzioni le differenze tra le zone, indicando dove intervenire e come investire.

L’app Agcom BBmap, al momento è disponibile in versione Beta solo per gli utenti Android. Rispetto alla versione web,l’app si differenzia sia per la geolocalizzazione sia per la grafica semplice ed intuitiva, con le emoji per sottolineare lo stato della Rete. Le schede, disponibili per gli utenti, riguardano la velocità e la copertura della rete fissa, la copertura della rete wireless, la copertura del mobile, la mappa personalizzata, le statistiche e la navigazione in 3D.

servizi contattaci