Chi è Salvatore Aranzulla? Perché è così famoso? Storia di un divulgatore informatico da 2 milioni di euro

Chi è Salvatore Aranzulla?

Salvatore Aranzulla, catanese di 27 anni, è il divulgatore informatico italiano più famoso del Web. aranzulla.it fattura 2 milioni di euro l’anno. Ma chi è? Perché è così famoso? Ecco la sua straordinaria storia…

Andate su Google e cercate “Come creare una pagina su Facebook”. Nella prime due posizioni troveremo dei tutorial di Salvatore Aranzulla; al terzo posto troviamo le istruzioni di Facebook. Incredibile vero? Questo è Salvatore Aranzulla che, con risposte chiare e puntuali su quesiti informatici (scaricare film, videochiamare, eliminare virus dal pc, risolvere problemi con lo smartphone…), e con una tecnica SEO davvero invidiabile ha costruito un impero, superando importanti Brand e Competitor.

Il suo Blog, aranzulla.it, un punto di riferimento fra i dummies della tecnologia, ha 10 milioni di lettori al giorno, 20 milioni le visualizzazioni delle pagine singole. In pochi anni si è assicurato un posto fisso nell Top Trenta dei siti più visitati in Italia.
Ma chi è Salvatore Aranzulla? Come è riuscito a costruirsi questo impero?

Chi è Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla nasce a Catania 27 anni fa, da una famiglia modesta che nulla aveva a che fare con il mondo dell’informatica. Aveva 10 anni quando passò davanti ad un negozio di informatica con i genitori chiedendone un computer. Riuscì a farselo comprare dopo parecchi capricci e parecchie lacrime. Il giovane Salvatore aveva già visto lungo…

Il nostro divulgatore inizia a usare programmi e, come tutti noi, incontra problemi e cerca soluzioni. Nel frattempo anche i suoi amici hanno gli stessi problemi informatici e Salvatore, autodidatta, si informa, studia e risolve i problemi più comuni scrivendo le soluzioni in Word e stampandole per gli amici. Da lì a poco decide di creare una Newsletter con soluzioni ai problemi più comuni nel campo informatico e un sito a libero accesso. Comincia a fatturare subito, tanto che i primi contratti e le prime collaborazioni le firma la mamma perché Aranzulla è ancora minorenne. Virgilio, nel 2008, collega il sito dell’informatico siciliano al suo portale, per coprire la mancanza di informazioni tecnologiche. È subito un gran successo, con 300 mila visite al mese. Con i guadagni di Virgilio finanzia i suoi studi in Economia Aziendale alla Bocconi di Milano, «perché per fare dei business di successo servono le competenze tecnologiche ma sono fondamentali anche quelle manageriali» afferma.

Il successo arriva inesorabile: lavora per Focus, per Mondadori Informatica, senza mai dimenticare aranzulla.it, che cresce tantissimo portandogli guadagni da 5000 dollari al giorno. Aranzulla non si monta la testa, rimane socio unico della sua azienda (una Srl) e si fa aiutare solo da un piccolo gruppo di collaboratori stretti. Il successo sta tutto nella semplicità delle risposte nei suoi tutorial, e nella capacità di capire cosa non capisce la gente.

Salvatore Aranzulla

Come fa Salvatore Aranzulla a fatturare 2 milioni di euro?

Oggi il sito di Salvatore Aranzulla può vantare 14 milioni di utenti, 25 milioni di pagine viste e una crescita del 25% negli ultimi 9 mesi.

Come fa a fatturare così tanto aranzulla.it?
La prima fonte è, ovviamente, la pubblicità, quindi i banner pubblicitari presenti nel sito, in collaborazione con il Messaggero. La seconda fonte è quella delle Affiliazioni. Gli utenti che vorrebbero acquistare dei prodotti o dei servizi segnalati da Aranzulla, possono trovare i link direttamente sul suo sito. Se il prodotto / servizio viene poi effettivamente acquisto, Salvatore Aranzulla guadagna una percentuale. «In questo modo, non abbiamo interesse a privilegiare un produttore/provider rispetto a un altro» spiega.

Il modello di business funziona: nel 2015 aranzulla.it ha avuto un fatturato di 1,4 milioni di euro; nel 2016 sfiora i 2 milioni…

servizi contattaci