Social Media Management: errori da evitare

Social Media Management Fail

La presenza sui Social Network è ormai molto importante per le aziende così come anche per i professionisti; spesso però chi gestisce i canali social, come ad esempio le pagine Facebook, commette errori piuttosto banali. Ecco alcuni errori assolutamente da evitare nel Social Media Management.

Invitare a mettere like

Sarà capitato a tutti di essere invitato a metter like su pagine per le quali non si ha alcun interesse o di venire inseriti in gruppi dal senso e dall’utilità quantomeno dubbi.

Una delle pratiche più diffuse e discutibili è quella di chiedere l’amicizia a qualcuno, spesso uno sconosciuto, per poi invitarlo subito a mettere il like su qualche pagina.

Invitare tutti i tuoi contatti ad ogni evento

Grazie ai social network possiamo entrare in contatto con persone in ogni parte del mondo. Quando però si invitano i nostri contatti ad un evento dal vivo, bisognerebbe tenere conto di dove si trovano. Una persone che abita a Palermo difficilmente con un minimo preavviso potrà presenziare alla presentazione di un libro in una libreria di Trento. Meglio non inondare la gente di inviti inutili.

Taggare persone a caso

Spesso si abusa dei tag. Una persona dovrebbe essere taggata in una foto solo se effettivamente vi compare e possibilmente se ha dato l’autorizzazione.

Nonostante Facebook ed altre piattaforme permettano di gestire, autorizzare e rimuovere i tag, essere taggati a caso resta comunque una notevole seccatura che di certo non porta vantaggi al brand che sta dietro questa strategia.

Social Media Management

Cancellare i commenti scomodi

Nessuno ama le critiche e sui social spesso le persone danno il loro peggio. Questo non significa però che ogni commento negativo debba essere cancellato, o se preferite censurato.

I social dovrebbero essere usati per condividere idee e opinioni ed è normale, oltre che sacrosanto, che non tutti la pensino come noi. Gestire una critica è una strategia molto più efficace che censurarla.

Condividere poco

Una pagina che viene aggiornata poco difficilmente otterrà buoni risultati, ma anche una pagina aggiornata di continuo solo con contenuti che rimandano ad un unico sito, un unico prodotto o un unico brand, farà poca strada.

Non abbiate paura di condividere anche contenuti di altri, i social servono per fare rete, per fare squadra, se qualcosa vi piace e vi sembra interessante, condividetelo, anche se viene da un vostro potenziale concorrente, l’utenza alla lunga vi premierà per questo.

servizi contattaci

Lascia un Commento