Social Media: trend e tendenze nel 2018 per prepararsi al meglio

trend e tendenze social network 2018

Realtà aumentata, generazione Z, stories, influencer, contenuti effimeri, dirette streaming… Abbiamo raccolto i trend e le tendenze dei social network del 2018 per prepararsi al meglio.

Per i Social Media Manager anticipare i trend e le tendenze diventa fondamentale per fare la differenza. Il 2017 ha visto gli utenti Snapchat avvicinarsi a Facebook, Trump ha comunicato le sue posizioni in 140 caratteri e Apple ha annunciano un nuovo modo di interagire con i dispositivi mobili. Il nuovo anno arriva carico di previsioni, tendenze, attese e statistiche. Abbiamo raccolto per voi 10 trend per i Social Media per prepararsi al meglio per il 2018.

1. Realtà Aumentata

Apple ha di recente presentato al mondo i nuovi iPhone 8 e iPhone X. In questi ultimi giorni si è parlato molto di ARKit, il sistema di Cupertino per creare ambientazioni virtuali in un luogo reale: è possibile trovare i propri amici, giochi, appendere quadri ai muri, vedere mobili, misurare oggetti… La realtà aumentata è sempre più nella nostra vita, i nuovi iPhone sono stati progettati appositamente.

ARkit Apple - trend social 2018

Questo trend ovviamente si riflette anche nei Social. Facebook, in passato, ha acquisito varie startup, tra cui Oculus VR, e sta già sperimentando la realtà aumentata. Mark è convinto che sia il futuro, per un’esperienza immersiva e naturale dell’utente. Non è difficile pensare che Snapchat lancerà nuovi filtri per fare un selfie con un’amico, o con una celebrità, grazie a questa nuova tecnologia. I grandi brand, dal canto loro, potrebbero proiettare i loro prodotti o servizi nelle case degli utenti tramite i social.

2. Instagram Stories

Più di 200 milioni di utenti ogni mese utilizzano le Storie di Instagram, oltre 50 milioni di persone in più rispetto a Snapchat. Questi dati fanno riferimento all’ultimo anno, si presume che entro la fine del 2018 quasi la metà degli utenti Instagram utilizzeranno le stories.
I brand, per essere vicini al proprio target, devono iniziare ad avvicinarsi al social fotografico e alle storie, dedicandogli sempre più tempo.

Stories

3. Influencer Marketing

Oltre il 90% dei Marketer che utilizzano l’Influencer Marketing dichiarano che la strategia ha successo. Grandi aziende utilizzano sempre più influencer per avvicinarsi al proprio target, risparmiando notevolmente rispetto ai vecchi testimonial.
Nonostante le strette delle authority, con l’introduzione degli hashtag #ad e #adv, il 2018 vedrà ancora l’Influencer Marketing come trend nei social network.

Chiara Ferragni: i segreti del suo successo

4. Generazione Z

La Generazione Z, conosciuta anche come iGen, Post-Millennials, Centennials o Plurals, identifica le persone nate dopo i Millennials. Ne fanno parte i nati nella seconda metà degli anni novanta fino al 2010.
Uno studio, condotto da Goldman Sachs, ha affermato che la Generazione Z è oggi più preziosa dei Millennials. Iniziano ad affacciarsi al mondo del lavoro, ad avere potere d’acquisto. I Brand lo sanno, e stanno spostando le loro strategie verso questo nuovo target. Oggi, il più vecchio della Generazione Z, ha soli 22 anni!

Generazione Z - tendenze social network

5. Instant Messaging

Oltre 2,5 miliardi di persone utilizzano piattaforme di messaggistica come WhatsApp, Telegram, Snapchat, Messenger… Le aziende sono ancora focalizzate sui social, in pochi hanno colto questo nuovo trend. Nel 2018 sono previsti maggiori investimenti nelle app di messaggistica, grazie all’intelligenza artificiale, agli assistenti virtuali (Siri, Allo…) e ai ChatBot.

WhatsApp Business

6. Dirette Streaming

Oggi il Video Marketing è sicuramente una tendenza preponderante nel mondo social. Un trend del 2018 sarà sicuramente il live streaming.
Non solo Facebook, ma diversi canali oggi permettono la trasmissione in diretta. Agora, ad esempio, offre uno stream senza scaricare altre app, si integra con quelle già esistenti, consentendo alle aziende di raggiungere i consumatori facilmente e in tempo reale.
GORUK, azienda produttrice di zaini che organizza anche endurance race, è solo uno dei tanti brand che ha utilizzato il live streaming su Facebook raggiungendo risultati davvero notevoli per il proprio bacino di utenza. Con live di 48 ore per le gare, gli utenti connessi sono stati migliaia!

live streaming - trend social media

7. Twitter

Non è stato un buon anno per Twitter, gli utenti non sono cresciuti in maniera significativa nel 2017. LinkedIn, Facebook e Instagram hanno molti più iscritti rispetto al social dell’uccellino.
Oltre la crescita degli utenti, altri problemi per Twitter derivano dalla perdita dei diritti per lo streaming della NFL (vinti da Amazon) e dall’allontanamento di numerose star a causa degli haters e dei meccanismi di blocco non proprio efficienti.
Il 2018 sarà l’anno della ristrutturazione di Twitter, con grandi novità per non continuare a perdere quote di mercato, soprattutto inserzionisti. Notizie degli ultimi giorni vedono l’aumento dei caratteri da 140 a 280…

Twitter e TweetDeck

8. Hangout Digitali

Houseparty è un’app di video hangout che mette in contatto le persone grazie a videochiamate gratis, una sorta di Facetime di gruppo. Durante le conversazioni è possibile utilizzare filtri ed Emoji. Oggi è utilizzata da 1 milione di persone ogni giorno! Mark Zuckerberg, sentendo odor di competitor, sta creando funzionalità simili all’interno di Facebook… Facile intuire che, Trend sicuri del 2018 sui social network, saranno i video e le dirette streaming!

video tendenze social network

9. Facebook Spaces

Facebook non ha interessi solo sulle dirette video. Da diverso tempo il team di sviluppo sta lavorando sul progetto Facebook Spaces, per connettersi con gli amici tramite la realtà virtuale.
Come dicevamo poco fa, Zuckerberg ha comprato Oculusun’azienda hardware e software di realtà virtuale. Non è quindi una novità che il gigante dei social network stia sviluppando una piattaforma per avvalersi di questa nuova tecnologia…
Spaces verrà lanciato nel 2018 e Facebook sarà il primo a lanciare un prodotto di VR, creando un trend importante nel 2018.

Facebook Spaces

Facebook Spaces: incontrarsi nella realtà virtuale

10. Contenuti Flusso

Snapchat fa registrare 10 miliardi di visualizzazioni video al giorno, dimostrando che i contenuti “Flusso”, cioè che hanno una vita molto breve, hanno il miglior tasso di engagement e di conversione. Creati per essere più autentici delle classiche comunicazioni di di marketing tradizionale, i contenuti leggeri sono di facile lettura, virali, fruibili per le masse e con la vita corta, a volte di poche ore. Questa volatilità aumenta il potenziale di FOMO (Fear Of Missing Out), ovvero la paura di perdere l’offerta o il prodotto.

Social Media Management Fail

Tiriamo le somme dei Trend del 2018 nei Social

Il 2018 vedrà due trend su tutti nei social network: la realtà aumentata e la diretta streaming. I Brand andranno verso nuovi canali, utilizzando WhatsApp, Instagram e Snapchat, per raggiungere la Generazione Z. Con l’annuncio dei nuovi iPhone 8 e iPhone X, la realtà aumentata diventerà parte dei social media in modi che erano inimmaginabili pochi anni fa. Infine, Twitter e Facebook probabilmente miglioreranno le loro policy per proteggere le aziende e per fornire agli utenti migliori esperienze online.

servizi contattaci