Perché Fortnite è il videogioco del momento? I segreti del suo successo.

Perché Fortnite è il videogioco del momento? i segreti del suo successo…

Fortnite è il videogioco del momento, capace di produrre più ricavi di 29 nazioni. Ecco i segreti di un successo senza eguali nel mondo del gaming…

Il videogioco Fortnite, con oltre 45 milioni di giocatori e picchi di 3,4 milioni di utenti in contemporanea, non ha eguali nel mondo del gaming. Una trama non troppo originale, una grafica cartoonesca senza infamia e senza lode e una modalità di gioco già vista… Perché allora Fortnite ha così successo? In questo articolo ti spiegheremo i segreti del successo e le strategie di marketing del titolo del momento.

Cos’è Fortnite e come si gioca

Sviluppato da Epic Games e People Can Fly, Fortnite è uno sparatutto online in terza persona: il giocatore deve sopravvivere armandosi sempre più e cooperando con altri giocatori per costruire postazioni di attacco, muri di protezione e piccole fortezze. Parte del successo è dovuta all’innovativa funzione del gioco: combinare il combattimento con la meccanica adibita alle costruzioni.

Fortnite ha debuttato nel Luglio del 2007 su PC e console; a Marzo è arrivato anche sugli smartphone Android e Apple conquistando pubblico e soprattutto fatturato. Due le versioni disponibili, una a pagamento e una gratuita con acquisti in-app. La versione free, tutti vs tutti in cui è possibile giocare in modalità singola, in coppia o in piccole squadre, ha portato il gioco al successo globale. Gli utenti sono catapultati su un’isola deserta dove ha luogo la “battaglia reale”: 100 giocatori si affrontano fino a quando ne resterà solo uno…

Perché Fortnite è il videogioco del momento? i segreti del suo successo…

Fortnite: numeri e record di un gioco capace di produrre più ricavi di 29 nazioni

Nel mondo di Fortnite è possibile entrare gratis, ma l’utente è invogliato a spendere. Questa strategia di marketing nei videogiochi funziona molto bene: i titoli gratuiti o poco costosi nel lungo tempo incassano di più grazie agli acquisti interni. In Fortnite lo shopping non corrisponde ad effettivi vantaggi… il vestito da unicorno non porta migliorie rispetto agli abiti in stile Mad Max, eppure il 70% dei giocatori ha speso una media di 84 dollari a testa!

Secondo le stime di TechCrunch, Fortnite nel 2018 ha prodotto ricavi per 3 miliardi di dollari: per quantificare la cifra è stato effettuato un confronto con il resoconto della World Bank sulla ricchezza delle nazioni, rilevando che il gioco da solo ha prodotto più denaro delle ultime 29 nazioni del mondo, addirittura più delle ultime 9 sommate assieme! La Epic Games è stata valutata 15 miliardi di dollari, una cifra equivalente al PIL della Giamaica.

Con questi numeri Fortnite è diventato il gioco gratis con il più grande successo di sempre, superando anche Minecraft. Secondo un’analisi di SuperData Research, nel mese di Luglio i video giocatori hanno speso 318,3 milioni di dollari tra PC, Mobile e console, nuovo record per un mese singolo. Pokemon Go, ad esempio, nel suo periodo migliore (Agosto 2016) ha incassato 203,5 milioni di dollari. Proprio grazie alla spinta di Fornite, nel mese di Giugno, la spesa in videogiochi è cresciuta del 15%.

Approfondimento: “eSport: quanto e come guadagnano i campioni dei videogame?”

I segreti del successo di Fortnite

Diversi sono gli elementi che hanno portato al successo senza precedenti di Fortnite, analizziamoli in dettaglio la strategia di marketing.

1. L’appoggio delle star dello sport

Uno dei motivi dell’enorme successo di Fortnite è stato l’appoggio delle star dello sport.

Lance Stephenson, stella NBA degli Indiana Pacers, è sceso in campo con le scarpe personalizzate Fortnite. Josh Hart dei Los Angeles Lakers, ha dichiarato di aver giocato 10 ore di fila prima del match contro i Cleveland Cavs. Antoine Griezmann, campione del mondo di calcio con la nazionale francese, ha festeggiato diversi goal con il balletto celebrativo di uno dei personaggi del gioco, addirittura anche ai Mondiali e nella finale di Europa League vinta contro il Marsiglia. Il pilota della Moto GP Marc Marquez ha fatto lo stesso in sella alla sua Honda, dopo la vittoria al gran premio di Jerez.

Perché Fortnite è il videogioco del momento? i segreti del suo successo…

2. Accessibilità, Cross Platform e Community Digitali

Oltre ad essere gratis, Fortnite è Cross Platform (multipiattaforma), quindi accessibile da PC, console e smartphone: è possibile giocare indipendentemente dal dispositivo utilizzato.
Fortnite mostra come la tecnologia promuova un forte senso di comunità nel mondo reale e i potenziali benefici per un brand di creare delle community digitali intorno ai propri prodotti sono enormi.

3. Parità e Gender Equality

I videogiochi multiplayer possono scoraggiare i novizi, ma in Fortnite tutti partono dal livello 0 e gli acquisti sono solo estetici, non portano nessun vantaggio specifico. Il personaggio è assegnato in maniera casuale, senza possibilità di scelta di sesso o etnia. Questa decisione ha portato il gioco oltre il target classico maschile, raggiungendo il pubblico femminile spesso tralasciato in questo ambito. Al giorno d’oggi temi come la gender equality e l’inclusione sociale sono fondamentali per non incorrere in scivoloni con ripercussioni disastrose sia a livello economico sia di brand image dell’azienda. Non è sicuramente il caso della Epic Game…

Perché Fortnite è il videogioco del momento? i segreti del suo successo…

Uscire dai soliti schemi, in cui quasi tutte le aziende del settore hanno fondato il proprio modello di business, non è facile ed è una scelta coraggiosa. Il beneficio portato da Fortnite è stato rilevante sia a livello di corporate image sia dal punto di vista del nuovo target raggiunto.

4. Obiettivo social e viralità

La modalità Battle Royale di Fortnite ha decretato la fortuna del gioco: riuscire ad essere l’ultimo sopravvissuto su 100 giocatori è impresa ardua, qualcosa di cui vantarsi sui social. Il gioco, come dicevamo qualche riga fa, non è molto originale ma le personalizzazioni sì. Le esultanze e i balletti sono inimitabili: gli sviluppatori si sono ispirati ai meme sui social, ai video di YouTube e agli spettacoli televisivi di maggior successo, come la danza di Carlton nella serie “Willy il Principe di Bel Air”.

Curiosità! Alfonso Ribeiro, l’attore che interpretava il cugino di Willy, è attualmente in causa con i produttori del gioco proprio per il balletto da lui inventato.

Perché Fortnite è il videogioco del momento? i segreti del suo successo…

Il successo di un prodotto è diventato direttamente proporzionale alla sua abilità di diventare virale su YouTube o di trasformarsi in uno dei meme sui social. Capisci di essere un trend quando il rapper Drake e i giocatori professionisti di baseball si mettono a giocare sul megaschermo dello stadio…

Se sei interessato leggi anche: “Storia e curiosità dei personaggi dei Meme più famosi di Internet”

5. Il modello di Business

Epic Games ha reso gratis la modalità Fortnite Battle Royale per tutti, traendo la maggior parte dei suoi ricavi dalla vendita di costumi digitali, in cui sono impiegati circa 700 persone del team di sviluppo. I video giocatori possono vestire il loro personaggio digitale come un cavaliere medievale, un ninja, uno sciatore olimpico e condividere sui social i propri stravaganti e divertenti balli della vittoria. Più costumi, più condivisioni, più giocatori… La strategia di non far pagare il gioco è stato l’elemento chiave dell’enorme successo di Fortnite. Offrendolo gratis le aziende creano delle community online in cui i giocatori pagano quasi ogni giorno, e non solo all’inizio per accedere.

La sperimentazione, il coraggio di uscire dagli schemi e alcuni accorgimenti digitali hanno portato Fortnite ad essere l’ultimo rimasto in piedi nell’arena del gaming, o almeno fino alla prossima partita.

servizi contattaci

Lascia un Commento