Sweatcoin, l’app per guadagnare camminando: cos’è e come funziona.

Sweatcoin, l'app per guadagnare camminando: cos'è e come funziona e critiche

Sweatcoin è l’app per guadagnare camminando che sta spopolando tra i più giovani. Ogni 1.000 passi si guadagnano 0,95 sweatcoin: con 20.000 si può acquistare un iPhone 8… Vediamo cos’è Sweatcoin e come funziona.

Sweatcoin, l’app che ti fa guadagnare camminando, è in cima alle classifiche di Playstore e App Store. Nata due anni fa, è diventata famosa solo nell’ultimo periodo, scalando le classifiche di mezzo mondo, dal Canada all’Italia. Analizziamola in dettaglio per scoprire cos’è e come funziona, comprese le principali critiche ricevute da parte degli utenti.

Sweatcoin: come funziona l’app che ti paga per camminare?

Ogni 1.000 passi, tracciati tramite GPS e fatti esclusivamente in spazi aperti, si guadagnano 0,95 sweatcoin, la moneta virtuale dell’app da cui prende il nome. La moneta è spendibile in un negozio legato alla piattaforma, in cui si può trovare un po’ di tutto: abbonamenti ad app, gadget, scarpe da ginnastica, prodotti hi-tech come smartphone e televisori…
Con 15.000 monete è possibile acquistare una vacanza nel Borneo; con 20.000 un iPhone 8. Oltre allo shopping è anche possibile effettuare donazioni a enti che si occupano di beneficenza.

Sweatcoin, l'app per guadagnare camminando: cos'è e come funziona e critiche

Qual è l’obiettivo di Sweatcoin?

Il progetto nasce da due ragazzi russi residenti a Londra, Oleg Fomenko e Anton Derlyatka. L’app che ti fa guadagnare camminando è pensata per cercare di convincere le persone a fare movimento, ovviamente senza auto o mezzi pubblici inquinanti. Dal numero di download, sembra sia uno stimolo sufficiente a far alzare dalla sedia migliaia di utenti.
Sweatcoin ha debuttato nel 2016, senza destare grande interesse fino allo scorso anno, quando ha iniziato a circolare su diversi siti specializzati arrivando al boom mondiale di quest’anno.

Approfondimento: “App Social più usate: millennial, senior, baby boomer, x e z a confronto”

Problemi e critiche di Sweatcoin

L’app è gratis per Android e iOs. Nella versione Free si possono guadagnare fino a 5 monete al giorno; per passare alla versione Pro si pagano 5 monete virtuali al mese.

Se se interessato leggi anche: “10 anni di App Store: il segreto del suo successo”

Le principali critiche ricevute riguardano la durata della batteria (pare che l’app ne consumi molta) e il problema del conteggio dei passi a volte errato, con un conseguente minor guadagno da parte dell’utente.

La possibilità di vincita, anche sudando tanto, è un po’ ridotta, ma tentar non nuoce. Anzi, fa bene alla salute!

servizi contattaci

Lascia un Commento